martedì 26 aprile 2011

Sense and Sensibility

Ossia la Ragione e il Sentimento, fra cui Seavessi ha oscillato come un pendolo impazzito nei giorni scorsi.



In realtà, inopinatamente, la parte della Ragione è spesso toccata a MaritoNP, in uno scambio di ruoli piuttosto destabilizzante; soprattutto per il fatto che il Sentimento è toccato a Seavessi, che lo gestisce con la grazia e la disinvoltura con cui maneggerebbe una bomba a mano senza spoletta.

Ma andiamo per ordine, o quasi.

La casa del mare ha un pavimento meraviglioso, una specie di marmiglia liscissima su cui è un piacere camminare scalzi. Sabato sera, ora di uscire a cena (e ovviamente frigo vuoto con l’eco), Seavessi pensa bene di schiantarsi fra il corridoio e la cucina, prendendo una storta terrificante.

MaritoNP _andiamo al PS.

Seavessi _NOOOOOOOOO figurati cosa vuoi andare al PS, cosa mi devono dire, che ho preso una storta? Giallosò, solo che se andiamo là con un codice men che bianco stiamo là almeno sei ore, e la bimba deve cenare e in casa non c’è niente e non troveremmo neanche parcheggio, io NON HO NIENTE andiamo in pizzeria.

Ovviamente la caviglia di Seavessi or ora ha tutto l’aspetto di un melone blu, e Seavessi medesima ha passato la domenica e il lunedì rimpinzandosi di OKI e saltellando sul piede sinistro su e giù per il ripidissimo paesello ligure.

Poi.

L’Infanta usa il ciuccio solo per la nanna, da quando aveva poco più di un anno. Questo per ottime ragioni pedagogiche, vale a dire che quando ha cominciato a parlare decentemente Seavessi dava di matto a sentirla biascicare col ciuccio.
Però i ciucci amati dall’Infanta per qualche ragione sono difficili da trovare nella Piccola Città, non li tiene nessuno. Seavessi domenica mattina va in farmacia a fare spesa di OKI, e vede uno scaffale PIENO di ciucci Infanteschi.

Dopo pranzo, ora di nannapiccola

Seavessi _marito, quasi quasi compro qualche ciuccio...
MaritoNP _ma va là, per quanto vuoi che li usi ancora?
Seavessi _ma è piccola! Non ha ancora tre anni, è presto, non mi sento di toglierle il ciccio della nanna, è troppo!
MaritoNP (all’Infanta nell’altra stanza) _Infanta!!!! Cosa dici se regaliamo il ciuccio ai pesciolini?
Seavessi (sibilando) _ma sei scemo! Ora mi va in crisi, le crollano le certezze, le si ribalta il mondo!
Infanta (distratta) _va bene papà.
Seavessi _eh?
Marito Np _visto? Infanta allora d’accordo?
Infanta _sì, il ciuccio lo diamo a pessssiolini che sono piccoli, io ho quasi tle anni.

E così fu che l’Infanta tolse il ciuccio.

Quella che più di tutti ha fatto le spese dell’overdose di OKI di Seavessi è stata La Tina, che aveva bisogno di calma e riposo e invece è stata chiamata e messaggiata in modo compulsivo e incontrollato, da una Seavessi in balìa di paure  retroattive e inusitati slanci comunicativi, non si sa quali dei due più spaventosi.

La Tina, scusa, uiloviù.

23 commenti:

Anonimo ha detto...

Cresce troppo in fretta l'infanta!
Questa settimana ha levato il ciuccio, la prossima si sposa!
Ce la farai a starle dietro?


P.s. come invidio Ziadolce che settimana prossima si è tolta dalle balle i preparativi!

Gea

Cippalippa ha detto...

Ma quindi ti sei fatta vedere da qualcuno o trovi che il blu doni particolarmente alla tua caviglia?!

Questa cosa del dare il ciuccio agli animali funziona alla grande. Io ancora ricordo con quando a tre anni consegnai orgogliosamente l'inseparabile ciuccio affinchè il mio adorato zio Tito lo scagliasse nel recinto dei maiali così che lo potessero usare i maialini piccoli.

Buona settimana Seavessi, ti mando un abbraccio virtuale

Seavessi ha detto...

Ciao gea :-) no, ovviamente non le sto dietro. Sai che non mi ricordo di preciso a te quando tocca? A giugno?

Ehm... cippa. No, trovo che il blu mi stia benissimo... anche perché cosa vado a fare adesso tre giorni dopo? un abbraccio forte anche a te!!!

la tina ha detto...

ma io non so come spiegartelo che le tue compulsività post-infiammatorie mi hanno fatto di 1 bene prodigioso... grazie a te che hai trovato tempo e modo in tutto il tourbillon della vita di seguirmi col cuore...

Ty® ha detto...

Beh ma QUASITREANNI è perfetto per togliere il ciuccio, addirittura la pulce lo ha regalato alle zebrine a quasitreanni.

Io la caviglia la farei vedere... fai quel che dico e non fare quel che faccio!

Seavessi ha detto...

Tina, allora, abbiamo corso?

Ty... ma ormai è tardi...

Finalmentemamma ha detto...

Ma che meraviglia di vacanza....wow...beh dai, tre anni quasi sono ottimi per levare il ciucci o...un brava brava all'Infanta...e...senti ma io una lastrica alla caviglia la cfarei eh!!!

Ty® ha detto...

Tardi?
Disse quella che andò al ps e da allora ripete "si ok, appena ho un attimo chiamo il fisiatra"... e non te lo dico mica quando andò (quella sciagurata) al ps...

Anonimo ha detto...

va e fatti vedere... da uno bravo.

sgrunt.

e ti risparmio la filippica kilometrica.
attendo le lastre via mail.

gi

ps auguroni. l'infanta è grande non ti vuoi convincere.

Seavessi ha detto...

@finalmente sì, è vero... è la mamma dell'Infanta che vive nel terrore dei possibili traumi Infanteschi!

Ty, Gì... gnà pozzo fà a passare tutta la giornata al PS. Ormai si sta un po' sgonfiando...

Anonimo ha detto...

va dal tuo medico almeno.
vedi che una frattura non curata fa danni pesanti. per non parlare della distorsione non bloccata...

seavè nun fa scemenze.
che le conseguenze non le vedi ora....


gi

Seavessi ha detto...

ok Gì, è vero.

Stasera passo dal medico mio.

ElizabethB ha detto...

Per la prossima gita al mare, mai più senza calzette antiscivolo! Si perderà la poesia di "a piedi nudi sul pavimento", ma almeno ti salvi le caviglie.
Una ola per l'Infanta che diventa grande!!!

Anonimo ha detto...

io mi sento una merda ogni santissimo giorno che Nicc me lo chiede. il ciuccio.

ieri sera a nanna dopo l'ennesima richiesta gli dico all'infame.
Ma se per caso la mamma trova un negozio che vende i ciucci azzulli e te ne compra uno tu lo usi solo per la nanna vero?

No mamma anche di giorno quando andiamo nel passeggino ( passeggino archiviato da un pezzo...)

mamma domani andiamo all'aslo con il passeggino???




Ogni volta che lo chiede mi faccio viloenza e biascico al mondo intero che mi intima di non demordere che è ancora piccolo...

Owl ha detto...

Seavessi posso? io ho esperienza purtroppo di storte :-( Tre volte mi è già successo. Due nella stessa caviglia. L'ultima volta però me l'hanno fasciata al PS. Il tuo medico andrà benissimo almeno ti dice che non c'è niente e via. Comunque, immagino starai già facendo, caviglia in alto in scarico eh!

Per il ciuccio.. spero mi tocchi la vostra sorte, adesso sembra glielo abbiano tatuato al posto della bocca O_o

Ty® ha detto...

Ma si che celapuoifare!
Io, e dico io eh, sono stata 10 gg DIECI con il piede scarico... e mi fa ancora male...

Ty® ha detto...

Owl abbi fede!
Sapessi quanti pianti (e sfoghi) mi sono fatta per colpa del ciuccio...

Lucyette ha detto...

Ehm, mi unisco al coro. Io mi sono presa una storta terrificante a undici anni e l'ho bellamente ignorata (beh: l'ha ignorata mia madre, più che altro, valutando comprensibilmente che non valesse la pena di trascinare una bambina al pronto soccorso). Beh: mi ero rotta un legamento, e sento un po' di fastidio ancora adesso, a volte.
Una mia compagna di classe, poco tempo dopo, si era presa una storta: pronto soccorso, fasciatura rigida per qualche giorno con divieto di appoggiare il peso su quel piede, ed è tornata come nuova. Non so se si fosse rotta un legamento o meno, ma pare che i medici si fossero complimentati con la mamma per aver portato lì la figlia: dicono che in genere si tende a trascurare le storte, mentre invece sarebbe meglio andare a farsi dare un'occhiata.
Insomma, mi unisco al coro: non trascurarla troppo!!

Per curiosità: qual è il ripidissimo paesello ligure, se posso? (Anche via PVT, ovviamente). E' che ho una certa esperienza di ripidi paeselli liguri, quindi magari lo conoscevo :-D

Seavessi ha detto...

@Liz ehm. Son tipo... 30 e passa anni che chiunque mi strilla NOOOOO non stare scalza che si scivolaaaa ben mi sta ;-)

@Owl ma che cavilia in scarico... è da sabato sera che ci saltello sopra. Lo so, lo so. ma passiamo insieme tre giorni marci all'anno, non ce l'ho fatta a mettermi sul divano mentre loro andavano a spasso :-(

@ anonimo (Roby?) centro secco. mi sento una cacchina a toglierle il ciuccio, mi sembra che ci sia ancora tanto tempo... ma ce la possiamo fare. sissì.

@Lucy ciao stellina, intanto GRAZIE per il nuovo template, finalmetne posso smettere di copiarti in word per leggerti! yuppiiii! Ormai il danno mi sa che l'ho fatto... stasera vado dal doc, vediamo.
Non so se reggerei la scoperta che c'hai casa nello stesso paesello ligure dove ce l'hanno i miei. Forse sarebbe un po' troppo anche per noi, non trovi?

Anonimo ha detto...

si tesora Roby. ogni volta che ti leggo penso a quanto siano simili l'infanta e l'infame. O forse siamo due pappe molli noi ??? ;)

MA SI CE LA FAREMO!
Fatti vedere il piede SGRUNT!

Mamma Papera ha detto...

bellissimo questo film lo riguarderei volentieri

mandorlina ha detto...

spero che ormai dal tuo medico tu ci sia andata!! vero? ;-)

LAMAMMAèSEMPRELAMAMMA ha detto...

Hai visto come è facile togliere un ciuccio!!! Tu invece, sei andata a farti vedere o ancora no??? Come va la tua caviglia??? Facci sapere come sta Seavessi...
Sta tranquila e bougia nen nè...

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...