mercoledì 13 aprile 2011

Sesapessi cosa fare

Seavessi è tornata alla sua amata scrivania, reduce da una mattinata di riunione a Milano (da cui è scappata lasciandosi la nuvoletta dietro tipo bipbip).

Seavessi ha piantato su una gran polemica con un tizio in treno, per motivi etici ed ecologici riguardanti l'utilizzo e il riciclo della carta; il tizio pensava che il libro che Seavessi stava leggendo fosse buono per accendere il barbecue o a scelta per pareggiare le gambe del mobile TV, Seavessi pensava che il giornale che il tizio aveva in mano avrebbe agevolmente potuto essere ridotto in fogli e utilizzato per scopi igienico-sanitari.

Seavessi si era completamente dimenticata di una webconf che lei stessa doveva tenere alle 14.00, ma per fortuna è arrivata appena in tempo ed è riuscita a recuperare il materiale in corsa.

Fin qui tutto ok, ma Seavessi è alle prese con un dilemma che Amleto in confronto doveva scegliere cioccolato o stracciatella.


A fine maggio l'asilo va in gita - o meglio è la gitona di fine anno, si fa di domenica e ci vanno anche i genitori e le Seavessi single-mode. Si va in un parco vicino a Bergamo, Qualcosalandia.

Seavessi era serenamente intenzionata a passare la mano, questo giro, l'Infanta avrà appena tre anni, ci sono al minimo tre ore di pullman e si sta in ballo tutto il giorno.
Oltretutto l'Infanta schifa il passeggino. 
Avrà tutta la vita per andare in gita.

Ieri però MaestraS, di cui Seavessi ha un sacro terrore tipo quello che gli aborigeni dell'isola hanno della Sacra Montagna che Sputa Fuoco, ha placcato Seavessi che neanche al Sei Nazioni, e le ha fatto presente che _sarebbe proprio il caso che l'Infanta andasse alla gita, che è bella e divertente e ci vanno tutti e insomma sarebbe un peccato una bimba così ben integrata.

Seavessi non sa cosa fare, deve rispondere entro domani.


33 commenti:

serenamanontroppo ha detto...

Le tue resistenze nascono dal fatto che il parco è piuttosto distante da casa e che l'Infanta potrebbe stancarsi troppo? Però dai se ci vanno tutti...

Seavessi ha detto...

Resisto (resistere, resistere, resistere) per due motivi:
uno è vero, ed è che l'Infanta è, di un bel po', la più piccola di tutti.
L'altro è molto egoista, ed è che sarei da sola a gestire l'Infanta; che se le gira sverso non posso caricarla in macchina e portarla a casa, devo stare lì comunque. Mi dice malissimo.

Anonimo ha detto...

le gite sono un momento di aggregazione tra famiglie, bimbi, famiglie+bimbi, genitori, maestre.....
non fare l'asociale altrimenti si innamorerà di un tronista!


gi

Seavessi ha detto...

oppercarità.
mi tocca vero?

Anonimo ha detto...

preferisci claudiano per casa?



gi

Seavessi ha detto...

ma anche no.

Dovrei poi cambiarle il nome in Infantana.

mammadifretta ha detto...

la mia doveva andare in un agriturismo..non la mando (ha tre anni e mezzo e io trovo pure eccessivo che vadano quelli di 5..visto che non vogliono i genitoi)tra l'altro vanno in treno..trovo che le maestre di oggi siano "malate" io la prima gita l'ho fatta in 5 elementare.

LAMAMMAèSEMPRELAMAMMA ha detto...

In effetti pensa poi al giorno dopo. A scuola tutti i bambini parlerebbo della gita del giorno prima, di quanto è stata bella e di quanto si sono divertiti tutti insieme e l'Infanta si sentirebbe un pesce fuor d'acqua senza niente da condividere con i suoi amichetti...mi sa che la maestra ha ragione, vinci le tue resistenze e portala...alla fine sarai contenta pure tu, ci scommetto!!!

Seavessi ha detto...

@mammadifretta ma sai, da sola certo non l'avrei mandata - anche se la mando a tutte le altre gite che però sono meno impegnative, più vicino a casa. Io andrei con lei, e la maestra l'ha proprio consigliato...

@sempre mi sa di sì, che son resistenze più mie. forse in un altro momento, non incidentata, sarei stata più tranquilla... ma è vero che lri sarebbe contenta di stare con gli amichetti.

Mammachetesta ha detto...

IO sono contentissima di andare con lei alla sua prima gita!
Mi amngio un giorno di ferie e il giorno dopo partiamo per Roma ma...la prima gita! Ma dai che bello!!!

la tina ha detto...

l'ideona sarebbe, non hai 1 altra coppia genitoriale molto amica a cui affidare la pupa?? lei si gode la gita, tu un giorno di relaxissimo e nanna al sole, la sera ti racconta estasiata del qualcosa che ha visto, e bon!!!!!
e ricambi con un barbeque in giardino il weekend dopo!!!

Seavessi ha detto...

@roccia io non ho il problema ferie è domenica... ma è così piccola :-(


ciao tina :-D no, ma non è quello, vado volentieri - sì lo sbattimento sarà tremendo, ma pazienza... è che mi fa molta ansia.

ElizabethB ha detto...

Ma no Seavessi, niente ansia. Io la prima gita me la sono persa e mi è rimasta sul gozzo per 5 anni di elementari. E' vero che ero più grande, ma credo che per l'Infanta sarebbe meglio andare che non andare e sentirsi spaesata il giorno seguente e poi ancora. Coraggio, siamo tutte con te!

Seavessi ha detto...

quindi vado eh! vado.

Domani ci dico alla maestra che vado.

Io vado eh!

Francesca ha detto...

Anch'io porto la Marty (13 mesi adesso)in gita... anch'io neanche ci pensavo... poi braccata da maestre/mamme di compagnette... ho desistito

Sunshine ha detto...

Vadi Seavessi Vadi!
Non te ne pentirai...forse un po' sì...ma almeno non ti tormenterai con "ecco poverina è l'unica che non è andata adesso si sentirà esclusa, diventerà asociale, l'ho segnata a vita...". Coraggio Seavessi, diccelo alla maestra!

Finalmentemamma ha detto...

senti seavessina mia, io faccio la voce fuori dal coro, fregatene di maestre & co. che cercano di convincerti a mandarla, se non te la senti di portarcela, non ce la portare, avrà una vita per farsi altre gite, non credo che per questo motivo te la ritroverai a pomeriggio 5 nella striscia sul gf...dai su su...

sfollicolatamente ha detto...

Seavessi, tu e l'Infanta dovete andare per un semplice motivo: io adesso faccio outing e ti dico che sono di Bergamo (shhhh), e Bergamo e' la citta' piu' bella del mondo, of course!
Non ho idea di che parco si tratti, perche' io odio le passeggiate e di Bergamo conosco solo Citta' Alta (e qui cade l'asino, o il Velme, o chicchessia), ma sono sicurissima che sia un posto bellissimissimo :-)

Lucyette ha detto...

Bah.

Io non sono mai andata in gita scolastica in vita mia (o meglio: ci sono andata in prima e seconda elementare giusto perché la maestra insisteva e la meta era vicina; ma soffrivo il mal d'auto, ero stufa, volevo andare via, non me ne importava niente di veder gli aironi, e al terzo anno mi sono impuntata e ho detto basta).

Ergo: non sono mai andata in gita scolastica in vita mia, non me n'è mai importato meno di zero di commentare la gita con i miei compagni, non sono mai stata discriminata per questo, non sono mai diventata asociale per questo, non mi sono mai sentita emarginata per questo, non ho mai avuto dei problemi con i miei compagni di classe per questo... e anzi: mentre i miei compagni, poracci, si stancavano a sfacchinare in giro per l'Italia, io dormivo felice e contenta e arrivavo a scuola l'indomani pimpante e riposata.

E quando dico che non sono mai andata in gita voglio dire che non sono MAI andata in gita, eh. MAI. Manco la gita dell'ultimo anno di liceo. Zero.

Son cresciuta bene lo stesso, penso ;-)

Ty® ha detto...

Ma scherzi?
Alla gita, di corsa anche!
E se CI chiedi a googlemaps quanti km ci sono tra me e te, mi organizzo e vengo a farti compagnia... ma pensa se l'Infanta debba perdersi la gita con i genitori.

madamadorè ha detto...

secondo me sarà una bella giornata...peccato non andarci...dai che stavolta le maestre hanno ragione!

pinkmommy ha detto...

ma sì vai, l'Infanta si divertirà, e tu riuscirai anche un pochino a rilassarti perchè ci saranno altri bambini con cui scatenarsi...gnometto ha fatto la prima gita quando era al nido in un agriturismo, aveva 18 mesi e andò mia madre, poi tutte le gite le ha fatte senza accompagnatore e ancora mi pento di non averlo portato io quella volta!
dai, sono sicura che sarà una bella giornata per tutte e due!
un bacione!!!

WonderP ha detto...

Leolandia!
Massì dai, lasciati stupire! Alla fine cosa può succedere?
caso A: penserai "mannaggia a tutte quelle che mi hanno detto massi dai, me ne stavo a casa era meglio" e avrai la conferma che non bisogna fidarsi dei consigli delle sconosciute
caso B: penserai "mannaggia alla fine non è stato così male, l'Infanta si è divertita e io pure, certo siamo stanche, ma in effetti è fattibile, coinvolgiamo MaritoNP e organizziamo un'altra gita"
Visto che poi passi dalle mie parti, urla forte il mio nome che ti sento!

WonderP ha detto...

MA SFOLLI! HAI FATTO OUTING COSì! adesso come dice la Gabanelli TUTTITUTTISSIMI sapranno CHISEICOSAFAIDOVEVAI! collegheranno il nick al nome vero nooooooooooo! ma sei mattaaaaaaaaaa?
e poi con tutti i collegamenti tra noi SCOPRIRANNO ANCHE ME!
la mia copertura è a rischio!
OMAMMAMMAMMAMAAA

si, è ufficiale, sono sbroccata
che non è propriamente un termine bergamasco.
diciamo so fò de cò

Alice ha detto...

Ma dai Seavessi non ti ansiare per una cosa bella!!!mica devi portarla a fare un esame in ospedale cribbio!!
Allora io mi chiamerò...Sepotessi, ma solo per un minuto eh..quindi Sepotessi te la porterei io, insieme al mio Tacchino e mi godrei la gita alla grande!!!
certe cose vengono una sola volta per la prima volta e non bisogna MAI dare per scontato che alla prossima prima volta noi saremo disponibili...provare per credere.
DAI FORZA GAMBE IN SPALLA!;)

SuSter ha detto...

Vado contro corrente. Se non te la senti non andare, e fregatene della maestra. Solo tu sai come ti senti e cosa ti senti di affrontare in questo momento. Avrà tutto il tempo per andare in gita. Secondo me. (sarà che a me la prospettiva di una gita con l'asilo e le mamme mi fa venire la pelle d'oca sin da ora. Voglio la maglietta di asociale e sociopatica, oltre a quella di pessima madre!)

sfollicolatamente ha detto...

hahahha oddio WonderP, mi hai sgamataaaa, ma daaaiii, so' me che so' fo de co', te ghe resu (hahahahh ti giuro non so come mi sia venuta fuori sta frase)

Giuro, quando ho scritto poi mi sono fatta le paranoie, mi dicevo 'oddio, ora porto con me nella rovina anche WonderP, che la gente poi si accorge che ci conosciamo, e fa 2+2...e se poi lei no vuole farsi trovare?'
Giuro.

No ti prego, non ce la posso fare, ora mi attanaglia la paranoia - Seavessi, pero', anche tu, daiiii, e' tutta colpa tua, ecco.

sfollicolatamente ha detto...

Volevo dire - io se volete sono ancora amica vostra, eh. Giuro.
(sono andata in looop)

mammadifretta ha detto...

suster, passami la maglietta. ;)

Pentapata ha detto...

mandala! è piccola lei e piccoli gli altri, farete delle foto e lei potrà dire " marò che mamma cazzuta mi ha mandata in gita anche se ero piccola e c'era pure lei!"

Pentapata ha detto...

mandala! è piccola lei e piccoli gli altri, farete delle foto e lei potrà dire " marò che mamma cazzuta mi ha mandata in gita anche se ero piccola e c'era pure lei gurada come ra giovane .......ehm beh ecco per le foto vedi tu!

Seavessi ha detto...

WonderP, Sfolly state BBBBone che vi aizzo contro la Gabanelli eh! Che a casa mia già teniamo FabioFassio nell'armadio a reclutare anche la Milena ci metto zero :-D

Sai che potrebbe essere leolandia? continuo a rimuovere il nome del parco... oh che proprio non mi viene!

Lucy, venisse su come te l'Infanta ci metterei la firma ;-) ma il punto è che lei vuole andare!

Cippalippa ha detto...

Allora Seavessi?! Ce l'hai detto alla mestra che ci andate?!
Ma hai pure finto un'espressione entusiasta?
A me la cosa che disturberebbe di più sarebbe la convivenza forzata con gli altri genitori che da quando Creatura va al nido, cerco di evitare come la peste. Tipo che alle riunioni mi butto sulla merenda (anche a voi alle riunioni al nido vi offrono la merenda?!) e passo per asociale bulimica o all'uscita di scuola, saluto così a monosillabi che probabilmente qualcuno pensa che sono straniera e non parlo la lingua.
Ma genitori altrui a parte - verso i quali potresti sfoderare il tuo migliore civile distacco - credo l'esperienza in sè non sia male.
Cioè già solo per vederla interagire con i compagni di scuola, o per passare assieme una giornata all'aria aperta un po' diversa dal solito, credo valga lo sbattimento.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...