giovedì 18 novembre 2010

6 (+6) cose

che possono rendere il giovedì mattina di Seavessi urfido o allegro

1.       Svegliarsi ancora inviperita con MaritoNP per una discussione di ieri sera
2.      Scoprire  che lo shampoo preferito alla violetta-che-profuma-tutto-il-giorno è finito
3.      Fissare con odio il cumulo di roba da stirare che, infame, non accenna minimamente a stirarsi da solo
4.      Accorgersi che piove, di nuovo
5.      L’Infanta che fa gli occhioni e dice _mamma mi polti tu all’azilo velo? con già la lacrimuccia pronta.
6.      E’ solo giovedì

1-      Prendere il caffè e decidere che prenderne una seconda tazza è un’ottima idea, la disintossicazione da caffeina magari la cominciamo lunedì prossimo
2-     Decidere che nonostante il bilancio del mese sia un po’ stretto, ecco magari un piccolo piccolo ordine sul sito di Lush ci sta comunque
3-     Avere un’illuminazione _ecco stasera per cena faccio questo e quest’altro, e non doverci più pensare per tutto il giorno
4-     Ricevere una chiamata dalla mamma che vuole solo sapere come stai
5-     Portare l’Infanta all’asilo... ehm azilo, vederla correre verso i nuovi amichetti di 6 nazionalità diverse, e solo a quel punto girarsi indietro e ricordarsi che deve fare la sceneggiata merolesca, che dura un paio di minuti e si vede che è fatta proprio solo per timbrare il cartellino.
6-     E’ già giovedì




    Se qualcuno passa di qui, mi dite le vostre?

9 commenti:

bismama 2.0 ha detto...

Oddio,mi vengono in mente ONLY cose negativissime. Ti inquinerei il blog ad elencarle :-(((

Seavessi ha detto...

io ero così questa mattina ;-) Dai coraggio, è la mancanza di sonno... vedrai che domani andrà meglio!!!

PaolaFrancy ha detto...

ma la bis ha sempre ragione! e l' ha avuta anche questa volta suggerendomi il tuo blog!
molto carino! e poi mi piace il fatto che la piccola venga chiamata l' infanta ... molto chic ...

piacere! paola (la margherita e il lappio)

dabogirl ha detto...

no, dico. Shampoo alla violetta. So' brutte cose.
io stamattina mi sono data malata al lavoro (...però ho lavortato pure, un poco) ed è venuta mia mamma ad aiutarmi con la Gambera (o Appestata? Dovrò cambiarle nick). Dopo poco mi maledivo per averla chiamata.
però abbiamo pranzato con gnocchi al sugo

pinkmommy ha detto...

da caffè-dipendente quale sono, non posso che apprezzare il punto 1 della lista delle cose positive...di disintossicazione non se ne parla, ma per quanto cominci storta la giornata, bere un (e due, e tre) caffè in pace...non ha prezzo! :)

bismama 2.0 ha detto...

Eh Paola...visto? Chettelodicoaffà???
Io e Seavessi siamo già migliori amiche del cuore. CheTtiCredi??? :DDD

Seavessi ha detto...

@Paola, @Bis, grazie per i complimenti... arrossisco e mi imbarazzo, e per dimostrare una nonchalance che on possiedo vado subiterrimo a ricambiare le vostre visite, approfittando del fatto che sono da sola in ufficio.
Un bacio grosso a entrambe!!!

Seavessi ha detto...

@Pink, hai visto che bel logo caffeinoso che ho trovato da piazzare nell'intestazione :-D ?

Seavessi ha detto...

@Dabo un giorno la Gamberetta Appestata e l'Infanta Ululante saranno un lieto ricordo. Un giorno rideremo di tutto questo.
Un giorno ci sganasceremo per tutto questo.




Il giorno che la Gamberetta e L'Infanta verrammo a chiedere il motorino, vedrai come rideremo prima di dire NU.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...