giovedì 26 maggio 2011

Overwhelmed

10 cose che per Seavessi rendono sopportabile questo periodo lavorativo delirante.





1* L'openspeis e Seavessi in particolare entrano in modalità cascina. Caduta ogni pretesa di civiltà, Seavessi comunica a urlacci che fendono l'inquieto aere dell'ufficio.

2* La precedenza. Seavessi corre su e giù per l'openspeis e i colleghi si scansano, i gruppetti si sciolgono, i corridoi si spalancano tipo acque del Mar Rosso. Seavessi ha in testa una sirena virtuale.

3* I colleghi che vengono a portare gli ordini alla scrivania di Seavessi e le chiedono di esaminarli, con l'aria di neopadri che  portano un primogenito malaticcio a un primario. 

4* L'insulto libero verso chiunque/qualunque cosa non funzioni a dovere, dalla macchinetta del caffè allo scanner al collega indiano.

5* Il fatto che verso le 17.30 sia Seavessi che collegamica rumena perdono ogni freno inibitorio e fanno una telefonata sfogatoria in cui dicono di tutto e di più sul resto del mondo.

6* Poter urlare impunemente contro il computer - no neanche, contro il monitor - accusandolo delle peggiori nefandezze.

7* Vedere il capo che normalmente è Mr Flemma che pure lui urla al monitor le peggiori nefandezze.

8* Quando davanti a matasse virtualmente insolubili ci si mette d'impegno in due e si trova una gabola per uscirne vivi.

9* Le amiche che, si spera di avere ancora quando tutto ciò sarà finito.

10* Sapere che anche se non sembra  poi va sempre a finire in gloria.






9 commenti:

Alice ha detto...

pensa che una girl che conosco che fa le dichiarazioni dei redditi, a causa della proroga si è vista volatilizzare le sacre ferie programmate da un pò col suo baby...coraggio dai poi passa...io sono in mobilità e ogni giorno mi svenerei per tornare al lavoro...soprattutto quando guardo l'estratto conto..da panico.
Forza Navy seavy..:)

pinkmommy ha detto...

anche io quando la gente decide di comprare macchine e fine mese è un delirio, cammino come una pazza con un'immaginaria sirena in testa, mi chiamano la bersagliera!
dai Seavessi, coraggio, vogliamo fare pollyanna? allora...anche se avrai ancora un po' di delirio e di cazziatoni da fare al monitor, è quasi fatta, dai! un abbraccio solidale!

la tina ha detto...

NI NO NI NO NI NO NI NO NI NOOOO LARGO CHE SEAVESSI ARRIVAAAAAA!!!
io i primi di giugno son lì. fai un po' te. -suona + come una minaccia che una cosa bella, neh??? ^___^

Seavessi ha detto...

Alice, mi spiace... vedrai che passerà anche questo periodaccio, non può durare per sempre sta crisi di merda.

pink ehehe bello la bersagliera!!!! mi sa che ti copio!


tina quando vuoi, la strada la sai (vero?) :-)

Finalmentemamma ha detto...

resisti resisti seavessina cara, vedrai che finirà..tutto finisce prima o poi...il peggio passera!!!!

dabogirl ha detto...

http://www.youtube.com/watch?v=7J-y2rFfny8

Pentapata ha detto...

io ho anche un'icrollabile fiducia nell'incompetenza del cliente che si fida......POVERETTO AHAHAHAHAHAHA!!!!

ElizabethB ha detto...

Infatti la beffa è proprio quest'ultima: viviamo un mese di inferno per poi - sempre - avere la prova che tutto va a finire bene. Non si sa grazia a quale forza divina, ma è così...

Anonimo ha detto...

hai la licenza di uccidere.... usala con criterio.



gi

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...