mercoledì 4 maggio 2011

4 Maggio

Oggi Seavessi non è dove vorrebbe essere, maledette ferie che non bastano mai.
Oggi, come tutti gli anni,  è il 4 maggio e il tempo fa schifo, e presumibilmente oggi pomeriggio verrà giù che Dio la manda.
Oggi è la personalissima giornata della memoria di Seavessi, che si scusa per un post che non capirà quasi nessuno.
(comunque qui c'è la traduzione)


Russ cume 'l sang
fort cume 'l Barbera
veuj ricurdete adess, me grand Turin,
En cui ani 'd sagrin
unica e sula la tua blessa jera.

Vnisìu dal gnente, da guera e da fam,
carri bestiame, tessere, galera,
fratej mort en Russia e partigian,
famiìe spantià, sperduva ogni bandiera.

A jeru pover, livid, sbaruvà,
gnanca 'n sold 'n sla pel e per rusché
at duravi surié, brighè, preghè
fina a l'ultima gusa del to fià

Fumè a vuria dì na cica 'n quat,
per divertisse a duviu rii 'd poc,
per mangè a mangiavu fina i gat,
jeru gnun: i furb cume i fabioc.

Ma 'n fiur l'aviu e t'jeri ti, Turin,
tajà 'n tl'asel jera la tua bravura
giuventù nostra, che tuti i sagrin
purtavi via cunt tua facia dura.

Tua facia d'uveriè, me Valentin!,
me Castian, Riga, Loik, e cul pistin
'd Gabett, ca fasia vni tuti fol
cunt vint dribbling e poi jera già gol

Filadelfia! Ma chi sarà 'l vilan
a ciamelu 'n camp? Jera na cuna,
'd speranse, 'd vita, 'd rinasensa,
jera sugnè, crià, jera la luna,
jera la strà dla nostra chersensa.

T'las vinciù 'l mund
a vintani t'ses mort.
Me Turin grand
me Turin fort.


Giovanni Arpino



Ciao, ragazzi.

13 commenti:

newmoon35 ha detto...

facciamo che io l'ho capita???anche se i miei colori sono altri...grandi uomini...

Seavessi ha detto...

Grazie new :-)

ElizabethB ha detto...

Condivido tutto. Parole, tristezza, orgoglio, nostalgia, speranza.

Trasparelena ha detto...

Anche io l'ho capita (perchè hai scritto che sei del piemonte)
non sono tifosa di calcio, però è stata una grande tragedia, tutti ragazzi giovani.
Una giornata della memoria ci sta, a prescindere dal calcio!

la tina ha detto...

l'ho letta tutta, e come sempre quando leggo in dialetto l'ho sentita con la voce di mio padre. che non era 1 tifoso, ma va bene lo stesso. mi sembra bella e poetica. ti abbraccio da lontano, gioia.

Seavessi ha detto...

oh ma che bello, 4 commenti e nessuna che m'abbia dato dell'esaltata :-) grazie care, per me è una cosa importante, è una parte grossa di quello che sono.

Owl ha detto...

Seavessi è bellissima. Ho dovuto usare la traduzione, ma sono sicura che nel tuo dialetto è ancora più bella.

Lucyette ha detto...

Avrei voluto farci un post, ma fra una cosa e l'altra non ho avuto tempo... sarà per l'anno prossimo ;-)
In compenso, ho qui a Pavia il DVD di "Ora e per sempre", e magari ne approfitto per guardarne qualche scena.

Bella la poesia. Non la conoscevo, ed è proprio vero: non si trattava solo di una squadra di calcio, era molto di più.

Curiosità: la foto di quand'è?

Anonimo ha detto...

ho pregato per loro davanti a quell'iscrizione.

ti abbraccio



gi

Seavessi ha detto...

@owl, sì, in dialetto è splendida :-)

Lucy, ci speravo che passassi. Per me è veramente uno schifo essere qui e non lì,per cui faccio la faccia di tolla e te lo chiedo: pensi che qualcuno potrebbe affacciarsi al balcone e dire una preghiera al posto mio? In cambio di una promessa di sempiterno amore?

Ora e per Sempre io l'ho visto al cinema, ho cominciato a piangere ai titoli di inizio. il non ancora marito era... ehm, piuttosto perplesso.
la foto è qualcosa che io adoro; qualche anno fa un gruppo di tifosi (ma tifosi è un po' riduttivo, credo) ha fatto un calendario per denunciare lo stato di degrado del campo. hanno montato immagini d'epoca dei giocatori su immagini attuali del Fila. ne è uscita una cosa che per me è poesia pura, se vuoi ti giro il link.
A proposito, sono giorni che ho un tuo messaggio su fb che non si apre :-( e volevo anche segnalarti una mostra, se ci scambiamo le mail perdiamo la patente da sociopatiche?

Gì, grazie, più di quanto immagini.

LAMAMMAèSEMPRELAMAMMA ha detto...

Io l'ho capita...eccome se l'ho capita e come te oggi ho ricordato...Bagicalupo e i suoi mitici compagni!!! LOTTA CON ONORE PER IL SIMBOLO DEL CUORE, LA GRINTA E' LA TUA FORZA, GRANATA IL TUO COLORE... Ciao Ragazzi del Grande, Grandissimo Torino

kriegio ha detto...

Capito tutto...
Io ho un particolare ricordo, perchè conosco la figlia di uno di loro: è ormai anziana, ma quando ci racconta qualcosa... beh, ci siamo capiti!

Seavessi ha detto...

oh, kri. Come vorrei sapere chi conosci...

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...