giovedì 4 aprile 2013

Bisogna essere duri senza mai perdere la tenerezza.

Su il dito chi non l'ha MAI scritto su una smemoranda.


Eh infatti, va che penuria di diti.

(sì, ovviamente Seavessi ha l'immagine mentale di tanti piccoli Ernesti perplessi che occhieggiano da milioni di smemorande chiedendosi come hanno fatto a finire lì)


Dicevamo che bisogna essere duri senza mai perdere la tenerezza. Cosa che può essere più o meno facile.
Perfino l'arida Seavessi non prova particolare difficoltà a squagliarsi davanti alle nebbie grigie degli occhi dell'Infanta, sgranati a dire _mamma, che bello sarebbe se smettesse di piovere!!!

Ci sono cose che ci smuovono dentro terremoti di tenerezza, ognuno le sue, figli sorridenti, tramonti sul mare,   gatti facenti le fusa, uccellini nel nido, gol di Pulici.

Ci sono persone che ti smuovono terremoti di tenerezza. Anche se non saresti portato, anche se il ragazzo non è che è intelligente ma non si impegna, signoramia è che è proprio gnucco come il marmo.

Seavessi è il tipo che noncelapuòfare, ma ogni tanto ci prova. E' che la famiglia rema contro.

Seavessi casa, mattina interno giorno.

Seavessi cambia Revoluciòn, che si è svegliata alle cinque decisa a giocare con la giostrina sonora e ha dato le sberle a suo padre che cercava di ricondurla a più miti consigli, che ha già sbraitato improperi tremendi e fortunatamente intraducibili finchè la sorella non le ha ceduto due biscotti, che in questo particolare momento sta scalciando come Pasquale Bruno ai tempi belli urlando proteste belluine contro la barbara pratica del cambio pannolo.

Sì per dire, un carattere amabile.

Seavessi _PCCIU' PCCCIU'!!! Ma che bei piedini ha la mia bimba!!! ma che bei piedini cicciottini!!! Ma pucci pucci cicci pupù!!! MARITO!!! MARITO guarda, mi dà i piedini  per farmi dare i baci! oh che tenera, guarda che i allunga i piedini così li posso baciare!!

MaritoNP _...in segno di sottomissione?

4 commenti:

Trasparelena ha detto...

bel caratterino, ne conosco una che a 18 mesi (si DICIOTTO) si sceglieva i vestiti.
Coraggio.

mammadisera ha detto...

quella tra un pò vi mette in riga tutti, ahh ahh ;-)

Doug Spaulding ha detto...

"_mamma, che bello sarebbe se smettesse di piovere!!!
Ci sono cose che ci smuovono dentro terremoti di tenerezza, ognuno le sue"

Tra le mie c'è l'uso corretto della coppia congiuntivo-condizionale.
Non conosco l'Infanta ma la amo già!
(un po' anche per gli squali in giardino, neh! ma questo probabilmente lo immaginavi)

Moky ha detto...

I bimbi coi loro modi di fare ci sottomettono senza che noi ce ne accorgiamo..furbi loro, fessacchiotti noi....in senso buono, s'intende!
se ti fa piacere, passa nel mio blog, ti ho assegnato un piccolo premio...è anche un modo per parlare un po' di se.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...