domenica 9 ottobre 2011

facciamo finta di niente

Ieri Seavessi ha portato l'Infanta alla seconda VERA lezione di nuoto - no ecco spieghiamoci, l'Infanta fa in piscina dalla verde età di 5 mesi, ma da due settimane ha cominciato il corso per i Grandi, senza più mamma in vasca a farsi scendere la pressione nella broda a 42 gradi.

mamma mia, il corso dei Grandi (sarebbero Grandi 3-5 anni, ma Seavessi si sente un po' come dovevano sentirsi le mamme che vedevano i teneri rampolli partire per il CAR). Seavessi s'è emozionata oltre ogni dire la settimana scorsa, ha ripensato al primo orrendo (per Seavessi) anno di vita dell'Infanta, quando si prendeva della cretina dal resto del mondo ma imperterrita faceva quaranta minuti di macchina sotto la neve per portare se stessa e la progenie in piscina. E per un paio d'ore si dimenticava (Seavessi) di piangere.

Seavessi ci ripensava, e pensava ecco vedi che ne valeva la pena? va come sguazza che mi sembra un ranocchio di San Giovanni, quanto è faiga la cuffietta di silicone verde simil-mostro? 

Ieri Seavessi era un filo meno emozionata e s'è guardata intorno, dalla panchetta a bordo vasca dove staziona durante la lezione.

Che belli questi pupotti che sguazzano, che aria ggggiovane e sana che hanno. Ah loro sì che cresceranno bene, ricchi di sani valori e non traviati dal giochino elettronico in cui devi stirare il pedone per fare punti, loro sì che verranno temprati dallo sport dalla disciplina dai sani valori e che grand'uomo che era De Coubertin e quasi quasi mi metto a cantare l'Inno, boh, così.

Tale stato di limpida esaltazione sportivo - patriottica probabilmetne dovuta al terribile caldo umido a bordo vasca  è durata fino al rientro nello spogliatoio, laddove alcune mamme di bimbe otto-decenni inginocchiate a terra asciugavano i piedi alle dolci fanciulline che nel frattempo smsavano (probabilmente fra loro).

L'Infanta le ha guardate stranita,  Seavessi ha guardato l'Infanta con un ghigno sardonico e le ha sibilato _non ci pensare neanche.

Anyway.

Per qualche misterioso scherzo del destino FORSE comandi MaritoNP non lavora, e nel caso ha millantato di portare tuute le donne che gli impestano casa al mare.

SHHHHHHHHHHHHHHHH. Non diciamo niente e incrociamo le dita.

3 commenti:

Lucyette ha detto...

*_*

Io incrocio le dita per te (e mi godo la commozione materna del post sulla piscina, ché sono riuscita a identificarmi persino io! :-*)

SuSter ha detto...

Dai che ora arriva il nuovo da spupazzare e ti rifai con lui... l'infanta oramai è andata! ;)

Seavessi ha detto...

@lucy eh sì, la piscina dàù delle soddisfazioni :-)

@suster eh... ma sai che mi sa che hai ragione?

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...