venerdì 9 dicembre 2011

Cosa succede in città

Mah, non molto. Seavessi oscilla ancora un po' nel malmostume, e fatica a bloggare.

Il Vicinodicasa ha messo fuori gli addobbi, e Seavessi ghigna sarcastica davanti ai babbini natalini arrampicantisi su scaletta, pensando che il suo miniabete con problemi di autostima che sta collassando sotto cinque chili di led multicolor è moooooooooooolto più figo.


L'Infanta ha imparato a scrivere il nome del Moroso (di ZiaBella). Quello, e solo quello. Il resto della famiglia è perplesso.

il bambinoG ha insegnato all'Infanta ad apostrofare le persone con l'amichevole termine _oh tu, non più giovanissima escort. Ovviamente il bambinoG non ha detto né non più giovanissimaescort.

Revoluciòn cresce e all'alba della 32ma settimana ha un peso stimato di due chili e tre.

Seavessi ha finalmente, dopo lunghe consultazioni, stabilito il menu della Vigilia, che come al solito farà schifo a quasi tutti.

MaritoNP, ovviamente, lavora.

Ma voi non fatevi scoraggiare dal malmostume di Seavessi, e continuate a raccontarle i vostri inconfessabili segreti. Fra l'altro, Seavessi s'è accorta di aver omesso nel suo elenco

1- l'incomparabile felicità che la invade quanto la commessa della profumeria le riempie il sacchetto di campioncini

2- il fatto che, sebbene il presepe di Seavessi sia veramente micro, Seavessi medesima ogni estate raccoglie fra i 4 e i 6 quintali di muffa da presepe in montagna.

5 commenti:

La solita mamma ha detto...

Anche nei tuoi momenti bui, riesci a trasmettere buon umore!
Il "miniabete con problemi di autostima che sta collassando sotto cinque chili di led multicolor" e "i 4 e i 6 quintali di muffa da presepe in montagna" sono incredibili.

monica ha detto...

... e non usare i campioncini per paura di finirli subito!!! Un abbraccio e buona serata.

sfollicolatamente ha detto...

aaah i babbini natalini invertebrati che penzolano dai muri sono troppo macabri, li odio anch'io!
Ma allora se la tua Revolucion e' 2,3 kili alla 32esima, Picco che era 2 kili non era poi cosi fuori dalla norma! E io che e' da un mese che vado in giro a cercare rassicurazione perche' aveva una circonferenza addominale ai limiti delle tabelle! (pero' mi piace sta cosa del bimbo ciccione, io sotto sotto ci spero che sia bello ciccio <3 )

Uki ha detto...

dimmi tu che succede in città. io non la ricordo bene la city, le vasche, i drink, lo shopping.
eh si ho cambiato vita. sono mammalavoratricemoglieamica e quando capita........ mi ricordo di me.
a presto.

A Prova di Mamma ha detto...

meglio quando non succede molto...: secondo me a casa di bambinoG succedono molte più (troppe) cose.

PS - è una settimana che devo andare alla posta... sono più in ritardo del Bianconiglio, perdono!

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...